Martin Stavars, gli alberi del progetto "Portraits of trees"

Portraits of trees di Martin Stavars

Il fotografo londinese Martin Stavars ha realizzato una bellissima serie di fotografie dal titolo "Portraits of trees”, ovvero ritratti di alberi, quasi come se ogni albero avesse un’identità, cosa che poi non è neanche tanto lontana dalla realtà. Le fotografie sono state realizzate con una macchina fotografica ad infrarossi ed usando tempi lunghi in modo da avere un effetto mosso molto poetico e suggestivo.

Martin Stavars si è piazzato con la fotocamera sul cavalletto davanti ad un grande albero ed ha fatto delle esposizioni lunghe da un minimo di 4 ad un massimo di 10 minuti. In questo modo oltre a riprendere l’albero vengono catturati anche i movimenti dell’erba e delle foglie, le nuvole e qualche uccellino di passaggio.
Portraits of trees di Martin Stavars
Portraits of trees di Martin Stavars
Portraits of trees di Martin Stavars
Portraits of trees di Martin Stavars
Portraits of trees di Martin Stavars

La scelta di fotografare ad infrarossi contribuisce notevolmente all’atmosfera onirica e sognante, sembra quasi di trovarci in qualche mondo parallelo dove da bambini abbiamo ambientato le nostre favole preferite. I tronchi, stazionari e forti, hanno un impatto visivo davvero molto forte, sono una perfetta metafora della vita.

Martin Stavars in merito a questo progetto ha dichiarato:

“Sono sempre stato affascinato dai paesaggi e dai luoghi desolati, dove posso stare a contatto con la natura. Per me è una grande emozione, prima di scattare la fotografia, la possibilità di interagire con il mondo, trarne ispirazione, è importante quanto l'atto creativo in sé. Questo fascino iniziale è rapidamente cresciuto fino a diventare un'ossessione che alla fine ha preso il controllo della mia vita. Fin dall'inizio della mia avventura con la fotografia, ogni paesaggio è stato un'esperienza indimenticabile, grazie al quale ho imparato a interpretare la luce che è la cosa più importante delle mie immagini. D'altra parte, l'illuminazione è collegata ad altro elemento chiave della fotografia: la fortuna. Una bella giornata, delle nuvole interessanti, un paio di raggi di sole che filtrano dalle nuvole, sono fattori decisivi, dopo un paio di tentativi falliti, sono stato in grado di raggiungere un risultato soddisfacente, la natura mi ha mostrato in quel momento il suo lato più imprevedibile”.

Portraits of trees di Martin Stavars
Portraits of trees di Martin Stavars
Portraits of trees di Martin Stavars
Portraits of trees di Martin Stavars
Portraits of trees di Martin Stavars
Portraits of trees di Martin Stavars
Portraits of trees di Martin Stavars
Portraits of trees di Martin Stavars

Foto e Fonte| petapixel

  • shares
  • Mail