Flash e la luce ambientale per foto naturali


La foto che vedete in copertina è stata realizzata per un'azienda che si occupa di profumi e fragranze.

La luce del sole proveniva da nord e quindi si trattava di una luce non direzionale. In un ambiente come questo lo sfondo può diventare facilmente molto fastidioso perché molto variegato, quindi, per evita il problema l'unica soluzione era cercare di avere meno profondità di campo possibile e per questo è stato usato un obiettivo 20-35mm f/2,8 alla distanza minima di messa a fuoco.

Per scolpire il soggetto e renderlo più visibile nella foto è stato usato un flash con un softbox ad una distanza molto ravvicinata usando la stessa potenza prodotta dalla luce naturale. Come potete vedere tecniche semplici per un risultato d'effetto.

Via | LightingEssentials

  • shares
  • Mail