Il monitor Samsung S27D971D con display opaco


La ricerca del monitor adatto alle nostre esigenze è molto importante, è impossibile pensare di lavorare correttamente con un portatile, anche se calibrato. Dopo l’acquisto della fotocamera e di un buon pc fisso, il passo successivo è certamente la scelta del monitor. Si può scegliere tra diverse fasce di prezzo, l’importante è non farsi tentare da inutili “giochini” che spesso sono solo specchietti per allodole.

Oggi vi presento un monitor molto interessante, il Samsung S27D971D, un 27 pollici con il pannello PLS (Plane to Line Switching), il supporto per calibrazione hardware ed una pre-calibrazione fatta direttamente in fabbrica. Un monitor che permette di avere un buon controllo da ogni angolazione e che è dotato delle migliori tecnologie disponibili sul mercato.

Questo nuovo monitor Samsung è molto simile al S27B970D, solo che quest’ultimo aveva una finitura lucida, per il nuovo modello l’azienda ha optato per la finitura opaca antiriflesso. Presenta una risoluzione Wide Quad HD di 2560x1440 pixel ed il controllo attivo di uniformità della retroilluminazione LED, questa permette di avere una luminosità di 220 Cd/mq in modalità standard e 300 Cd/mq in modalità "Luminosità Elevata". Abbiamo delle casse stereo da 7 Watt, 2 USB 2.0 e tutte gli ingressi più nuovi: DVI-D dual link, HDMI v1.4 e DisplayPort.

L’unico vero limite del Samsung S27D971D è il gamut che è limitato a sRGB, un dettaglio che taglia fuori questo prodotto dal mercato professionale. Va comunque molto bene per fotoamatori non professionisti ma esigenti che vogliono avere il pieno controllo delle proprie fotografie.

Il prezzo è di 800,00 euro, un po’ caro in effetti.

Fonte|tomshw

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: