Nikon, un brevetto per batterie più intelligenti


Le nuove fotocamere hanno sempre più funzionalità e richiedono quindi molta energia, come per esempio il gps.

I produttori sono sempre più attenti al consumo energetico, perché alcune fotocamere del passato di "mangiavano" letteralmente le batterie. Nikon ha recentemente richiesto un brevetto legato al calcolo del consumo energetico.

Normalmente la batterie utilizzano il numero di scatti fra due ricariche per indicare il numero di foto che si possono ancora fare, ma è una misurazione imprecisa. Con il nuovo sistema proposto da Nikon ogni azione zoom, scatto, messa a fuoco, viene considerata per determinare le caricare rimanente.

Via | Examiner

  • shares
  • Mail