La colazione social di Ida Skivenes aka Idafrosk

Il tempo può essere incerto, ma la colazione è sacra, quindi quella del lunedì dell'Angelo e di Pasquetta, che la tradizione si concede ricca, creativa e conviviale come un brunch, richiede un'artista del cibo dietro alla macchina fotografica, come Ida Skivenes.

Con la primavera che sboccia con petali di ciliegio su uno spicchio di frittata innevata dal formaggio fuso, il cinguettio degli uccelli su rametti di kiwi con gemme di melograno, il coniglietto pasquale che saltella nel piatto con il sole e con la pioggia, e pulcini spuntare dalle uova, le colazioni creative, immaginata, realizzate, fotografate e 'socializzate', dal'artista e fotografa norvegese, sembra ideale per la colazione di Pasquetta.

Ida Skivenes aka Idafrosk
Ida Skivenes aka Idafrosk
Ida Skivenes aka Idafrosk
Ida Skivenes aka Idafrosk

Ida Skivenes aka Idafrosk
Ida Skivenes aka Idafrosk
Ida Skivenes aka Idafrosk
Ida Skivenes aka Idafrosk

Come Hong Yi, Ida Skivenes. trasforma il cibo nel piatto in piccole opere da fotografare, condividere e mangiare, inseguendo una fragola trasformata in Cappuccetto Rosso lungo sentieri di nocciole, il canto di una sirena di frutta, il mondo fluttuante di balene, marinai e gatti nel mare di mirtilli, una banana che volteggia tra nuvole di fiocchi di latte, ma anche il Piccolo Principe e Batman.

Ida Skivenes aka Idafrosk
Ida Skivenes aka Idafrosk
Ida Skivenes aka Idafrosk
Ida Skivenes aka Idafrosk

The art Toast Project trasforma addirittura il pane dei toast nella tela pronta ad esporre famose opere d'arte, surreali e visionarie come la Persistenza della memoria (Persistence of memory) di Salvador Dalì, oIl Figlio dell'uomo (Le fils de l'homme) di René Magritte, ma anche dell'angoscia e dello smarrimento de L'urlo di Edvard Munch, o la fioritura espressionista de I Girasoli di Vincent Van Gogh. 

Ida Skivenes aka Idafrosk
Ida Skivenes aka Idafrosk
Ida Skivenes aka Idafrosk
Ida Skivenes aka Idafrosk

Tutti frutti di un rituale gustoso che Ida Skivenes ripete prevalentemente al mattino, scegliendo gli ingredienti della colazione, lasciando la sua immaginazione libera di giocare con il cibo e la fantasia, per preparare quello che poi mangia, nutrendo ben più del corpo, dopo averlo fotografato e condiviso sul suo account Instagram @ IdaFrosk, su Facebook e sul suo blog.

Via | Facebook - Instagram - Idafrosk - PetaPixerl

  • shares
  • Mail