Le notti urbane sotto le stelle di Thierry Cohen

Thierry Cohen fotografa i cieli stellati che non possiamo più vedere sopra le più grandi metropoli del mondo, da New York a Tokyo, da Parigi a Rio de Janeiro.

 © Thierry Cohen, \

Qualcuno pensa che il destino sia scritto nelle stelle che brillano nel cielo notturno, ma nelle Villes Eteintes (Darkened Cities) fotografate da Thierry Cohen, c'è anche tutto quello che non possiamo più vedere.


"A hundred times I have thought New York is a catastrophe...it is a beautiful catastrophe."Le Corbusier, quoted in the New York Herald Tribune, 6 August 1961

© Thierry Cohen,

Ci sono le stelle oscurate dall'inquinamento atmosferico delle città troppo grandi, troppo urbanizzate, troppo luminose, tornate a brillare grazie al supporto di tecniche digitali in grado di unire due immagini, ottenute con la lunga esposizione di un paesaggio urbano, e del cielo sopra luoghi selvaggi come il deserto del Sahara o il nord della Mongolia, situati esattamente alla stessa latitudine della città, mentre il mondo ruota attorno al proprio asse, quindi dei cieli che sarebbero visibili senza la coltre che oscura ormai le grandi metropoli.

Tecniche che questo pioniere del digitale riprende da quelle impiegate da fotografi del 19° secolo come Gustave Le Graym, che nel 1850 usava negativi diversi per restituire ad una fotografia i riflessi del cielo e del mare, per cattura immagini di luoghi dei quali documenta l'ora, angolo, la latitudine e la longitudine presisa dell'esposizione, spegnendo tutte le luci di Hong Kong, Shanghai, Los Angeles o San Paolo, per restituire allo sguardo quello che ha perso nelle città moderne.

© Thierry Cohen, "Tokyo 35° 41’ 36’’ N 2011-11-16 lst 2316", courtesy Galerie Esther Woerdehoff

Una visione poetica del lato oscuro del quotidiano urbano, per riflettere su quello che non notiamo più, su quello che abbiamo perso allontanandoci dalla natura, sugli effetti che questo scatena sulla nostra intera esistenza, percezione e immaginazione, in mostra alla alla Danziger gallery di New York, fino al 4 maggio 2013, da sfogliare nel 92 pagine del volume Villes éteintes edito da Marval, con le fotografie di fotografo francese e i testi di Maylis de Kerangal e Jean-Pierre Luminet.


"The City is of Night; perchance of Death, but certainly of Night." The City of Dreadful Night, Poem by James Thompson, 1874

 © Thierry Cohen, \
© Thierry Cohen, \
© Thierry Cohen, \
© Thierry Cohen, \
© Thierry Cohen, \
© Thierry Cohen, \
© Thierry Cohen, \
© Thierry Cohen, \

Via | Designboom

  • shares
  • Mail