Fotografare un castoro può essere molto pericoloso

Alla lista degli animali selvatici pericolosi da fotografare possiamo tranquillamente aggiungere anche il castoro, visto che sa essere molto aggressivo e con un morso ha ucciso un uomo bielorusso che tentava di fotografarlo.

beaver swims, Zoo in Gelsenkirchen, Germany, 12 mar 2012, PATRIK STOLLARZ/AFP/Getty Images

I professionisti e gli appassionati di fotografia naturalistica sanno bene che il fascino di flora e fauna cela tanti pericoli, ma questa consapevolezza non risparmia ad entrambi spiacevoli incidenti e incontri letali, non sempre con animali selvatici notoriamente temibili.

Da un incontro con un grizzly ti aspetti di tutto, soprattutto dopo quello fortunato di Andrew Kane in Alaska che ha danneggiato solo l'attrezzatura fotografica, e quello mortale di Richard White nel Denali National Park, ma dopo il fotografo scampato agli attacchi dei coccodrilli, la notizia di quello morto per un morso di un castoro, fa riflettere su quanto sia pericoloso sottovalutare certi incontri.

Tentando di fotografare un castoro, un sessantenne bielorusso a pesca con due amici sul Lago Shestakov, è morto dissanguato dopo aver ricevuto un morso dall'animale, che ha reciso l'arteria di una gamba.

Un caso molto raro, ma non impossibile, per questo animaletto che ha intenerito l'immaginario con l'anime giapponese di Don Chuck Castoro, e siamo abituati a considerare socievole, come in questa foto degli anni 30, scattata all'ambientalista Grey Owl mentre ne nutre uno (Topical Press Agency/Getty Images).

Grey Owl feeding a beaver, 1930, Topical Press Agency, Hulton Archive, Getty

Questo pur sapendo sin dai libri di scuola che il roditore è famoso per le mascelle potenti e i dentono capaci di rosicchiare grossi alberi, così non mancano casi di spiacevoli incontri con giovani esemplari aggressivi a caccia di nuovi territori, o di altri con castori rabbiosi come quello che ha morso per sei volte uno scout adolescente che nuotava nel fiume Delaware, prima che i suoi compagni lapidassero l'animale.

Casi rari ma non impossibili, come testimoniato dal video messo in rete di recente da un uomo russo scampato all'attacco di un castoro parecchio infastidito dal suo tentativo di riprenderlo, nella regione di Tver.

Tutte buone ragioni per aggiungere il castoro nella lista degli animali selvatici da temere quando cercate di fotografarlo.

  • shares
  • Mail