Sony Alpha 700: la recensione di Clickblog

Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700

Eccoci al nostro secondo appuntamento con le recensioni di Clickblog. Come prima fotocamera abbiamo testato la Sony Alpha 350x, oggi invece è il turno della Sony Alpha 700 ammiraglia delle prosumer Sony.

In prova mi è stata data una Sony Alpha 700 in coppia con un fantastico obiettivo Zeiss Planar 85mm ƒ1,4 ZA. Più avanti parlerò delle prestazioni straordinarie di questa lente, ma non posso negare che per fare una prova a trecentosessanta gradi sarebbe stato meglio avere a disposizione una lente da kit, sicuramente di qualità inferiore, ma certamente più versatile sotto molti aspetti.

La fotocamera appare subito solida e ben costruita e in mano da una piacevole di sensazione di robustezza. Nonostante questo è piuttosto leggera e non affatica il collo e le spalle. Diventa un po' pesantina e sbilanciata con i 700 grammi dell'85mm Zeiss, ma com'è intuibile una lente del genere non è da tutti i giorni.

Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700 Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700 Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700 Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700

Date le maggiori dimensioni rispetto alla Alpha 350, i tasti per controllare direttamente la fotocamera sono numerosi e di grandezza adeguata, oltre che essere ben distanziati fra loro. Scomode però le posizioni di alcuni di questi tasti (tra cui alcuni di base come WB e Iso) che sono difficili per me da premere senza perdere l'impugnatura (forse a causa delle mani piccole). Messo in una posizione un po' troppo critica il tasto AF/MF, così a portata di dito da essere spesso premuto per errore.

Lo schermo LCD è davvero piccolino per la fascia in cui questa fotocamera vorrebbe posizionarsi. Si sente inoltre la mancanza di un piccolo schermo aggiuntivo che riepiloghi i settaggi della fotocamera, anche se questi dati vengono riportati sullo schermo principale, che si spegne quando la fotocamera viene portata al viso grazie a due sensori posti sotto il mirino. Anche la mancanza del Live View si fa sentire anche se, dato lo schermo, non so quanto avrebbe potuto essere efficace.

Per quanto riguarda la qualità dell'immagine la prova ha dato riscontri molto positivi. Parte della prova è stata effettuata con il firmware versione 1 (quello con il quale la fotocamera ci è stata fornita) e le prestazioni non erano esaltanti: la macchina ogni tanto si bloccava e negli alti iso il rumore veniva malamente corretto dal filtro NR formando antiestetici artefatti. Con l'ultimo firmware (la versione 4) invece la fotocamera ha rilasciato tutto il suo potenziale: le immagini sono nitide e con una fantastica gamma tonale mentre l'antiestetico rumore degli alti iso è stato rimpiazzato da un rumore che si mantiene piuttosto gradevole fino a 2000 Iso. Non da poco inoltre la possibilità di disattivare del tutto il filtro NR (regalo dell'ultimo firmware) che però si attiva o si disattiva sia per il Jpeg che per il Raw, senza possibilità di lasciare solo il raw grezzo, in modo da dare al fotografo la massima operabilità anche in termini di riduzione del rumore. Ottimo come sulla Alpha 350 il sistema "super steady shot", che permette scatti a mano libera con tempi discretamente lunghi.

Sicuramente parte del merito delle belle immagini che ho potuto scattare con l'Alpha 700 va allo Zeiss Planar 85mm ƒ1,4 ZA che ci è stato fornito insieme alla fotocamera. La qualità costruttiva di questa lente è la prima cosa che stupisce ed emoziona: un solido blocco di metallo satinato. Nessuno scricchiolio, nessun rumore strano ed una ghiera per la messa a fuoco solida e precisa. Altro tocco di classe è il paraluce fornito con la lente, anche lui in metallo satinato con il bordo in gomma e l'interno in vellutino.

Comodissimo, sulla sinistra del barilotto della lente, un pulsante per il blocco della messa a fuoco, che permette di intervenire su questo parametro senza perdere l'impugnatura della fotocamera, ma anzi, rendendola più salda. Incredibile la definizione di questo obiettivo a ƒ1,4 come a tutte le altre aperture, come ottima è la resa ai bordi e il bokeh, delicato e davvero d'effetto. Ho sperimentato, purtroppo, una fastidiosa aberrazione cromatica longitudinale di colore magenta in diverse situazioni di luce piena, ma a quanto pare si tratta di un problema tipico di questo tipo di lenti così performanti. La distorsione risulta praticamente assente e invisibile ad occhio nudo. Dato il peso complessivo della lente l'autofocus risulta un po' rumoroso e in qualche modo lento, ma ciò non da luogo ad alcuna limitazione particolare.

L'Alpha 700 di Sony, pur essendo uscita nel 2007 è sicuramente una fotocamera che ha ancora qualcosa da dire e da dare al fotoamatore evoluto. Parlando di prezzi e di performance, paragonandola alle sue due competitors, Canon 40D e Nikon D300, è possibile vedere che l'Alpha 700 è venduta intorno agli 800 euro (solo corpo). Si tratta di un prezzo leggermente maggiore rispetto a quello della Canon 40D (dai 650 euro in su) la quale però, almeno sulla carta, avrebbe qualche feature in meno. Mentre per quanto riguarda la D300, Nikon supera Sony sia in performance, che, ovviamente in prezzo (che si aggira intorno ai 1200 euro).

Sicuramente è una fotocamera che consiglio a chi vuole avere una prosumer senza spendere troppo, a chi ha obbiettivi Konica-Minolta (che sono pienamente compatibili) a chi vuole uno stabilizzatore nella fotocamera, a chi vuole andare oltre il classico dualismo Canon - Nikon.

A chi fosse interessato a review più approfondite ecco alcuni link:
Sony Alpha 700 in-depth review da DPReview (in Inglese)
Zeiss ZA Planar T* 85mm ƒ1,4 review da PhotoZone (in Inglese)
Zeiss ZA Planar T* 85mm ƒ1,4 recensione da MinoltaSonyClub (in Italiano, in .pdf)

Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700
Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700 Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700 Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700 Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700

Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700 Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700 Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700 Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700

Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700 Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700 Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700 Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700

Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700 Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700 Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700 Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700

Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700 Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700 Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700 Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700

Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700 Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700 Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700 Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700

Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700 Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700 Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700 Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700 Alcuni scatti effettuati con la reflex Sony Alpha 700

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: