Witness Journal 22


È uscito il Witness Journal 22. Visto che l'immigrazione è dal primo numero un tema centrale degli autori che contribuiscono alla realizzazione del giornale, l'editoriale del mese di Maggio non poteva non occuparsi della vicenda relativa al clamoroso provvedimento che ha portato a rispedire in Libia 227 migranti soccorsi dalle motovedette italiane nel mezzo del Canale di Sicilia.

In questo numero:
Guerra e pace, in Afghanistan di Giuliano Koren
Herat, Regional Command West, novembre 2008. Giuliano Koren inviato di Witness Journal, “embedded” alla Brigata Julia, racconta la vita quotidiana presso il comando AFOL di Camp Arena. Per provare a capire cosa vuol dire partecipare a una missione di pace in un paese in guerra





Topi di laboratorio di Rita Di Ianni
Le immagini rubate di un laboratorio di ricerca “anonimo” che conduce sperimentazione su animali sono lo spunto di riflessione per parlare di vivisezione e scoprire che si tratta di un “modello” in crisi, non solo per motivi etici e culturali, ma anche per ragioni scientifiche

I ragazzi dei tombini di Franca Schininà
Il resoconto per immagini del lavoro svolto dalla Fondazione PARADA che opera in Romania e Moldavia attraverso una serie di progetti per i cosiddetti ragazzi dei tombini, bande di minorenni orfani o abbandonati che vivono di espedienti e micro criminalità sulle (e sotto) le strade di tante città di quest'area dei Balcani



Motel Fotografie di Graziano Panfili
Una stanza, metafora del non luogo in senso minimale e testimonianza del nostro tempo. Immagini di arredi e manufatti che definiscono spazi, ma soprattutto aprono una riflessione sul concetto di non-luogo. Un reportage diverso in cui alle immagini non si affida il compito di raccontare qualcosa di preciso ma di descrivere gli aspetti emozionali ed intellettuali di una riflessione sullo spazio e sugli oggetti che ci circondano

Caffè Babele di Nicoletta Acerbi
Reggio Emilia, stabile del Laboratorio sociale Aq16. Il reportage sul Caffè Babele comincia da qui, dalle stanze dove da cinque anni ha trovato dimora il progetto ideato dall’associazione Ya Basta! in collaborazione con Melting Pot Europa, con l'obiettivo dichiarato di creare uno spazio sociale rivolto al mondo degli immigrati della provincia emiliana



Buskers Festival a Ferrara di Alberto Campi
Manca poco al traguardo della ventiduesima edizione e questo servizio ci ricorda puntualmente che le strade di Ferrara stanno per essere pacificamente invase dal popolo degli artisti di strada e dei loro appassionati. Dieci giorni di spettacoli e divertimento all'aria aperta, ma anche un volano importante per l'economia della città

Anime in scena di Alessia Cerqua
Un reportage co-costruito durante i laboratori di Teatro Terapia condotti a Roma da Davide Marzattinocci e promossi dalla cooperativa Spes contra Spem e che ci permette di scoprire la Teatro Terapia, una disciplina che utilizza il linguaggio “scenico” a scopi educativi, espressivi e riabilitativi

Isole in mezzo al cielo di Alberto Scarpinato
Il fascino e la magia degli Uros, popolazione preincaica che vive nel bel mezzo delle acque azzurre del lago Titicaca a 3.800 metri di quota su isole fluttuanti costruite utilizzando fasci di canne di totora

L'intervista – Isabella Balena di Rosa Pugliese
Le quote rosa nel mondo della fotografia sono apparentemente poche, in realtà le donne che vanno in giro con la macchina fotografica al collo ci sono e spesso si trovano proprio in luoghi difficili. Isabella Balena è passata dal teatro al vero palcoscenico, la vita. La sua fotografia, spesso nelle tonalità del grigio, racconta le storie di chi vive in quella parte del mondo che ancora non ha trovato pace

Via | WitnessJournal

  • shares
  • Mail