Sony, la cinghia per montare la sportcam sul dorso di un cane

AKA-DM1 è una cinghia/pettorina per cani che Sony ha creato per attaccare una sport cam sul dorso del nostro Fido


Che riprese da cani! Tra qualche settimana si potrà dire con cognizione di causa, Sony ha inventato una cinghia a forma di pettorina per montare una sportcam sul dorso di un cane e fare riprese particolari e innovative. La sportcam Sony HDR-AS15 è un vero gioiellino ma aveva dei difetti sui quali non si poteva passare sopra, i pochi attacchi e le limitate possibilità di aggancio, un settore nel quale è stata battuta su tutta la linea dai modelli GoPro che, al contrario, si possono appendere e attaccare praticamente dappertutto.

Per recuperare terreno e clientela, Sony ha creato una cinghia davvero simpatica per la sua Sony HDR-AS15, una pettorina robusta e tecnicamente ben fatta che si chiama AKA-DM1 che è stata presentata a Las Vegas e che sarà effettivamente lanciata sul mercato il prossimo 26 aprile. Questa cinghia permette di attaccare la macchina sulla schiena del cane che potrà misurarsi in una nuova allettante attività: l’operatore video.

Non solo si potrà vedere il mondo con gli occhi del nostro cagnolone ma sarà anche un modo per imparare a guardare di più e da prospettive diverse. L’AKA-DM1 in Giappone sarà venduto al prezzo di 54,00 dollari, non sappiamo se e quando arriverà in Italia ma, grazie ad internet, con un po’ di fortuna, ognuno di noi potrà acquistarlo per il proprio cane. Ovviamente serve almeno un cane di stazza media per poter usare la cinghia da fotoreporter canino, il cane deve pesare almeno 15 chili ed avere una circonferenza del tronco tra i 50 e gli 80 cm.

I presupposti per avere foto e video spettacolari ci sono tutti, mi chiedo cosa succederà quando il cane si coricherà a pancia in su per ricevere coccole, carezze e apprezzamenti!

Foto |akihabaranews.com
Fonte| dday

  • shares
  • Mail