Samsung rinnova l'accordo con Sandisk

Samsung ha rinnovato il suo accordo con Sandisk per l'uso di chip NAND flash per altri 7 anni.

Sandisk riceverà un incasso minore sulle royalty che verrà compensato da una porzione degli introiti sulle vendite dei prodotti Samsung. L'accordo scadeva a metà agosto e c'era il rischio di una causa per violazione dei brevetti in caso di mancata firma del nuovo contratto.

L'anno scorso Sandisk rifiutò di essere acquistata proprio da Samsung per 26$ ad azione definendolo un prezzo troppo basso per la compagnia.

Via | PcMag

  • shares
  • Mail