FocusTwist, l'app che imita la Lytro Camera

FocusTwist è una nuova app che permette di controllare la messa a fuoco dopo lo scatto

L\'app FocusTwist

FocusTwist è una app molto carina e furba che permette di mettere a fuoco il soggetto desiderato dopo lo scatto, una funzionalità che non ci è nuova qui tra le pagine di Clickblog. La prima macchina fotografica che ci ha consentito di scattare e poi modificare la messa a fuoco è stata la Lytro camera, all’inizio sembrava un progetto impossibile, poi sono arrivate le prime macchine e ci siamo dovuti ricredere!

Ma in cosa consiste l’app FocusTwist? Il funzionamento è paragonabile a quello delle Lytro Camera, la app è stata creata da un team di sviluppatori che l’hanno proposta per il sistema iOs, quindi al momento è disponibile solo per iPhone e iPad, ma chissà che in un prossimo futuro non sia promossa anche agli smartphone.

L\\\'app FocusTwist
Esempio app FocusTwist
 FocusTwist
 FocusTwist esempio

FocusTwist è stata creata da Arqball, un'azienda di sviluppatori di app per smartphone della Virginia, appassionati di fotografia che devono aver apprezzato i numerosi vantaggi offerti dalle Lyrto Camera ed hanno voluto trasferirli anche sui telefoni. Mentre le Lytro mettono tutto a fuoco e poi consentono la sfocatura selettiva, nel caso dell’app la sfocatura viene fatta dopo, si scattano in automatico varie fotografie mettendo a fuoco su piani diversi, poi le si combina in un’unica foto finale in cui con il dito si può scegliere cosa mettere a fuoco.

E’ essenziale, per una buona riuscita, tenere l’iPhone più fermo possibile, anche se comunque c’è già un algoritmo per gestire il micromosso. L’app rende al meglio quando abbiamo un soggetto avanti ed uno dietro, in questo modo si può scegliere quale dei due mettere a fuoco. Le foto si possono condividere direttamente su Twitter ed è anche possibile attivare i feed in modo da vedere le immagini caricate dagli altri.

L’app costa 2.00 dollari e la potete acquistare sull’ AppStore.

Fonte | Petapixel

  • shares
  • Mail