I paesaggi minimal di Samuel Burns con esposizione di 8 ore

Samuel Burns è un fotografo australiano 33enne che ha creato un portfolio di immagini di paesaggio surreale e molto onirico grazie a esposizioni di 8 ore

Samuel Burns 8

La fotografia di paesaggio si presta a molte interpretazioni, le possibilità sono infinite, l’importante è riuscire a trasferire la nostra emozione, quello che suscita in noi quel momento, nella fotografia finale. Il paesaggio, come dicevamo, si può rendere onirico, come fa il fotografo australiano Samuel Burns che ha creato una serie davvero interessante, molto rilassante e delicata.

Samuel Burns è un giovane fotografo 33enne che ama il paesaggio, la natura e la sua macchina fotografica, crea queste atmosfere surreali che sembrano quasi dei dipinti fatti con gli acquerelli. La fotocamera usata da Burns è una Phase One medio formato 4×5, una macchina fotografica a formato quadrato che lui utilizza su un cavalletto. Per fare la sua composizione il fotografo confessa di impiegare anche mezz’ora, quando tutto è pronto fa scattare l’otturatore e poi, con pazienza, aspetta il tempo necessario per avere la “sua” foto… fino ad otto ore!
I paesaggi di Samuel Burns
Samuel Burns 1
Samuel Burns 2
Samuel Burns 3
Samuel Burns 4

Samuel Burns ha dichiarato:

“Hide away behind the camera under a dark cloth to compose each image on a ground glass, seeing the image up-side-down and using old fashioned dials to adjust and refine the composure. It is not unusual for me to spend half an hour setting up a composition, employing large format camera movements such as rise, shift and tilt and then hiding back away under the dark cloth to make sure everything is perfect. It needs to be to make sure the wait is worth it! One hour exposure provides an experience of contemplation and relaxation, anything over three hours becomes a painful waiting game.”

In effetti ha ragione, un’esposizione di un’ora è rilassante, quando si superano le tre ore diventa un’attesa alquanto dolorosa! Con esposizioni così lunghe si catturano situazioni molto interessanti, in otto ore le nuvole scorrono, l’acqua si muove, la luce danza e volteggia, il risultato sono foto particolari e molto intense. Nella gallery trovate una selezione delle fotografie di Samuel Burns, io preferisco quelle in cui è stato inserito qualche elemento (la maschera, la bambola, il triciclo), ma sono gusti.

Voi che ne pensate?

Samuel Burns 6
Samuel Burns 7
Samuel Burns 5
Samuel Burns 9
Samuel Burns 10
Samuel Burns 11
Samuel Burns 12
Samuel Burns 13
Samuel Burns 14
Samuel Burns 15
Samuel Burns 16

Fonte | Petapixel
Foto | Samuel Burns

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: