Izmir, 8.500 anni di storia nelle foto di Aykut Uslutekin in mostra a Roma

Scorci di una Turchia leggendaria e affascinante in mostra nella capitale.

Nella cornice di Palazzo della Repubblica si guarda a terre lontane, al magico cielo di Izmir e alle sue innumerevoli sfumature colte da un fotografo locale e riunite nella mostra a lui dedicata presso lo spazio espositivo dell’Ufficio Cultura e Informazioni della Ambasciata di Turchia a Roma. Si tratta di un crogiolo di scatti di Aykut Uslutekin, che sarà inaugurato mercoledì 8 maggio 2013, alle ore 18.00 con un cocktail aperto al pubblico, per chiudersi il 7 giugno 2013. Visitabile durante gli orari di apertura degli uffici, l'esposizione è un'anticipazione che porta dritti a Izmir, candidata per l’EXPO 2020 e rappresentata nei suoi tesori più preziosi. Circa quaranta immagini per scoprire:

...gli scorci più affascinanti, i monumenti più imponenti, i paesaggi più straordinari di una città che per definizione viene chiamata “la bella”.


L'antica Smirne, leggendaria culla di Omero, terza città del paese e secondo porto dopo Istanbul, può vantare un passato millenario, dai Lidi agli Ittiti fino ai Macedoni, ai Romani, poi Bizantini infine Selguidichi, incorporata nel glorioso impero Ottomano e poi annessa in quella che è l'attuale Repubblica di Turchia, e diventata una metropoli contemporanea brulicante di vita e di suggestioni antiche e moderne. Un viaggio che comincia con gli occhi e diventa rapidamente fonte di ispirazione, saranno i bei profili degli edifici sormontati da mezzelune, i vasti siti archeologici come il noto Efeso, l'incanto della storia che si apre dinanzi agli occhi nei paesaggi mozzafiato, i 300 giorni di sole l'anno, uno skyline degno delle grandi capitali occidentali, la ricca gastronomia locale, l'affabilità della gente e la voglia di vacanza, quel che è certo è che le immagini non lasciano indifferenti.

Photo credit © Aykut USLUTEKIN.

Izmir di Aykut Uslutekin, approdo
Izmir di Aykut Uslutekin
Izmir di Aykut Uslutekin, porto al tramonto
Izmir di Aykut Uslutekin
 
Via | turchia.it

  • shares
  • Mail