Come fotografare il cibo: il lunch box


Fotografare il cibo può essere più difficile di quel che si crede.

Per migliorarne la resa delle foto potete fare una piccola modifica ad normale light box. In pratica è sufficiente tagliarlo in diagonale e tenendo la parte con l'apertura.

L'effetto, come nella foto di copertina, è stato completato mettendo il cibo su una lastra di plexiglas nero ed utilizzando due normali fogli di carta come riflettori per schiarire le aree troppo scure non raggiunge dalla luce del flash.

Luce che potrebbe anche venire da un'altra fonte, come una normale lampadina.

Via | Strobist

  • shares
  • Mail