Recensione della Olympus Sp-550 UZ

Su Nadir Magazine potete leggere una interessante recensione in italiano della prosumer ultrazoom Olympus Sp-550 UZ.

Secondo il recensore, i punti positivi sono nettamente più di quelli negativi, facendo pendere l'ago del giudizio verso un verdetto positivo. Il principale punto di forza di questa fotocamera è rappresentato sicuramente dall'obiettivo 18x che - in termini di equivalenza dell'angolo di campo sul formato 24x36mm - partendo da 28mm si spinge fino a 504mm (ovviamente però da un'escursione del genere non aspettatevi risultati clamorosi in termini di qualità nuda e cruda)

I lati meno entusiasmanti sono più o meno gli stessi di tutte le compatte in quella fascia di mercato, ovvero una velocità operativa non buonissima e una qualità dell'immagine ovviamente non da reflex (anche se mediamente migliore rispetto alle concorrenti, anche in quanto a livello di rumore e aberrazioni cromatiche). Altro piccolo appunto: curiosamente la presa usb è non high speed.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: