E se Nikon passasse al full frame con la D3?

rumors

Un recente articolo su Punto Informatico di Alessandro Del Rosso riprende e riaccende i rumor sulla tanto attesa e speculata Nikon D3. Secondo molti la nuova macchina top di gamma delle reflex digitali di Nikon sarebbe da attendere a breve, forse addirittura alla fine di Giugno. Ovviamente non si ha ancora alcuna notizia ufficiale in merito e ogni notizia va presa solo come più o meno attendibili rumori di corridoio.

Il rumor più scottante di questi mesi - del resto smentito - è stato quello riguardante un ipotetico passaggio di Nikon al full frame. Secondo molti, la D3 monterà un sensore CMOS Sony da ben 18,7 milioni di pixel.

Un sensore più grande porta con sé indubbi vantaggi, tra i quali un ridotto rumore digitale, un numero di fotodiodi (pixel) tipicamente più elevato e, non per ultimo, la capacità delle ottiche di conservare la lunghezza focale convenzionale, ossia quella realmente dichiarata dal produttore

Personalmente ritengo che un passaggio al full frame, dopo aver per anni puntato con forza sul formato APS, sarebbe per Nikon un passaggio critico, da affrontare con cautela ed oculata strategia. Il rischio è quello di scontentare larghe parti di utenti, magari proprio quelli che si stanno ricreando un corredo di obiettivi non più compatibili col full frame. Voi che ne pensate?

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: