Idruna Remote Editing System

Idruna Remote Editing System

I fotoreporters o in genere tutti i fotografi che seguono eventi sportivi o mondani, sanno quanto sia importante far giungere in redazione le proprie immagini prima di quelle della concorrenza.

Idruna, con IRES (Idruna Remote Editing System) consente a un redattore di vedere, praticamente in tempo reale, le fotografie che i suoi fotografi realizzano in giro per il mondo.

Il principio è semplice: il fotografo scatta (con una reflex Canon o Nikon) e poi semplicemente collega la fotocamera con un cavo USB al portatile o al palmare.

IRES si occupa di trasferire le immagini (via WiFi, modem, cellulare o quant'altro) su di un server remoto:
In redazione ci si collega a questo server (opportunamente protetto) e in un attimo si visualizzano tutti gli scatti sotto forma di thumbnails, avendo poi la possibilità di scaricare solo le immagini che vengono ritenute utili.

Il sistema è molto utile per i fotografi puri, ovvero poco esperti di tecnologie informatiche, e per tutti quelli che comunque non vogliono perdere tempo nella pubblicazione tramite software FTP, creazione più o meno manuali di thumbnails, ecc.


[via The Imaging Resource]

  • shares
  • Mail