Ancora Digitale contro Pellicola

Digitale vS. Pellicola

Dopo un primo confronto Digitale contro Pellicola, vinto nettamente dalla prima, Nital.it prova ancora, con nuove metodologie (microscopio su diapositiva fra le altre), a mettere a confronto la vecchia e la nuova tecnologia. Se nel primo "match" il digitale aveva vinto su tutti i fronti, nel secondo invece... si ripete.


L'evidenza è difficile da nascondere: il digitale ha una marcia in più sulla pellicola 35mm anche se quest'ultima, utilizzando i giusti strumenti può essere spremuta fino in fondo, mantenendo ancora una certa validità. Bisogna però considerare che ormai, anche una reflex di fascia bassa, come la Nikon D40, con i suoi 6 Megapixel è in grado di evidenziare gli stessi risultati di una delle migliori pellicole a colori presenti oggi sul mercato, acquisita in digitale con un altrettanto ottimo scanner per pellicola come è il Coolscan 5000 ED di Nikon. Certamente non ne vale la pena anche se qualche affezionato potrà comunque trovarci il giusto gusto per continuare ad usarla.

Analogico contro Digitale: prova su Nital.it.

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: