Le fiabe secondo Miwa Yanagi

Serie Fairytale di Miwa Yanagi

L’immaginario del “mondo fiabesco” visto dagli occhi di questa fotografa giapponese è sicuramente singolare, e ci permette non solo di riconoscere uno stile unico nel suo genere, ma anche di addentrarci in una visione completamente nuova di storie a noi tanto care.

Mi riferisco alle favole classiche, e alla nuova interpretazione che Miwa Yanagi ne ha dato, attraverso una serie intitolata Fairytale. La fotografa ha preso in considerazione delle classiche fiabe occidentali, come Cappuccetto Rosso, Hansel e Gretel o La piccola Fiammiferaia tanto per citarne alcuni, e ne ha ricostruito un immaginario assolutamente personale. Il risultato è una serie di fotografie inquietanti, pregne di un immaginario molto vicino ai film horror-splatter asiatici.

In questo modo la Yanagi ha creato una criptica rivisitazione di queste fiabe, catapultandoci in un incubo ad occhi aperti, in una loro visione assolutamente imprevedibile. Ed è proprio questo sentore di “ribrezzo” e orrore che porta il suo progetto a un livello importante, e ci fa capire quanto possano essere differenti i punti di vista di una fiaba “a lieto fine”. Il risultato può piacere o meno, ma sicuramente un progetto di questa portata fa parlare di sé e del proprio percorso fotografico.

Via | lost at e minor

Serie Fairytale di Miwa Yanagi

Serie Fairytale di Miwa Yanagi Serie Fairytale di Miwa Yanagi Serie Fairytale di Miwa Yanagi Serie Fairytale di Miwa Yanagi Serie Fairytale di Miwa Yanagi Serie Fairytale di Miwa Yanagi

  • shares
  • Mail