Olimpiadi contro i fotoamatori

Il comitato olimpico internazionale per mano del suo direttore delle questioni legali, Howard M. Strupp, ha mandato una lettera ad un fotoamatore che aveva pubblicato delle foto delle olimpiadi su Flickr.

Nel documento viene persino fatto notare che non si può usare liberamente il termine olimpiadi senza il consenso del comitato internazionale e che tutte le immagini scattate durante gli eventi possono essere utilizzate solo per fini privati. Tutte condizioni documentate sul retro del biglietto acquistato.

Una caduta di stile veramente clamorosa per il comitato olimpico internazionale che dovrebbe cercare di incarnare di più lo spirito delle olimpiadi tanto decantato durante le cerimonie di aperture, ma subito dimenticato alla chiusura dei giochi. Cosa ne pensate di questa vicenda?

Via | ThomasHawk

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: