Canon 7D, la recensione di DPReview


La Canon 7D fin dalla sua uscita ha rappresentato un rinnovamento per la sua fascia di appartenenza e per il prezzo.

Una reflex con un nuovo ed ampiamente migliorato autofocus, raffica da 8 fps, flash master integrato, video 1080p, mirino con copertura al 100% ed una sensibilità migliorata nonostante i suoi 18 megapixel. Sicuramente l'unica critica che si è sentita è contro il sensore che non è full frame, ma solo APS-C.

Nella recensione di DPReview potete vedere un po' di immagini ed i confronti diretti con altre reflex del medesimo settore. Fin dalla lista dei pro e dei contro si può notare quanto la Canon 7D sia stata apprezzata per le sue qualità.




Nonostante il sensore decisamente spremuto la qualità che tira fuori dalle immagini è al vertice nella gamma APS-C con la Nikon D300s e decisamente migliorata rispetto ai modelli precedenti come la Canon 50D.

Le uniche pecche notate sono uno scarso bilanciamento del bianco con luce artificiale ed una lieve tendenza alla sovraesposizione. I menù interni sono stati ristrutturati ed ora le operazioni sono diventate più logiche e rapide. Decisamente una reflex promossa a pieni voti.

Canon EOS 7D immagini
Canon EOS 7D immagini
Canon EOS 7D immagini
Canon EOS 7D immagini

Via | DPReview

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: