Leica M9, recensione


La Leica M9 è la prima Leica digitale ad essere dotata di un sensore CCD full frame da 18 megapixel.

Presentata con molta enfasi, ma ampiamente criticata per il suo prezzo come si comporterà alla prova pratica? Questa piccola full frame è dotata di controlli spartani, ma che sono comunque funzionali ed ergonomici.

La qualità delle immagini, questa fotocamera può salvare in raw dng, risulta molto buona fino ad iso 1000 e si inizia a vedere del rumore a partire da iso 1600. Uno dei punti più deboli di questa rangefinder secondo la recensione è proprio lo schermo che non è al pari con quelli offerti dalla concorrenza.

Senz'ombra di dubbio si tratta di una fotocamera che entusiasmerà chi già possiede un corredo M o è dedito alla fotografia di strada. Sempre che possa permettersi di acquistarla.

Chi fosse interessato a scoprire come si comporta questa fotocamera può sfogliare la galleria di Jason Schneider.

Via | Adorama

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: