Flash danneggiato da un filtro?


I flash quando scaricano il lampo di luce producono una discreta quantità di calore.

Normalmente questo calore viene scambiato con l'aria di fronte alla testina, ma quando si usa un flash per colorare la luce o per bilanciarne la temperatura della luce con quella delle altre fonti di illuminazione è importante lasciare un po' di spazio libero.

Il rischio è quello che il filtro, anche se realizzato appositamente, possa scaldarsi troppo ed accartocciarsi con il rischio di colorare la superficie della testina. In questi casi un buon rimedio sembra provare ad utilizzare il dentifricio.

Foto | denniskatinas
Via | Strobist

  • shares
  • Mail