Sony investe sui CMOS

sonyPraticamente in concomitanza con la notizia sugli investimenti che Canon ha messo in atto per rendersi indipendente da Sony sui CMOS delle compatte, apprendiamo che a sua volta Sony ha deciso di investire 60 miliardi Yen, cioè più di quanto stia facendo Canon, con lo scopo di ampliare la produzione e al tempo stesso migliorare la qualità dei suoi sensori destinati ai cellulari e alle compatte.

In somma pare che qualcosa di grosso si stia muovendo e ci auguriamo questo possa portare dei benefici in termini di costi e qualità dei prodotti.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: