Le Tracce di Grigoriy Yaroshenko

The Traces 2001-2008 ©Grigoriy Yaroshenko

La traccia come segno, orma, scia, ma anche percorso, ricordo o prospettiva ‘altra’, evoca qualcosa che non c’è più o non è visibile, qualcosa che stuzzica la curiosità e smuove le emozioni, e le immagini concettuali del progetto in progress The Traces di Grigoriy Yaroshenko, parlano proprio di questo.

  • shares
  • Mail