Quota 40 milioni di obiettivi per Nikon

Nikon 17-55 f2.8 GLa Nikon festeggia questo mese il superamento della soglia dei 40 milioni di obiettivi intercambiabili costruiti.

Il primo obbiettivo Nikkor a baionetta con attacco F risale al 1959, si trattava di un obiettivo con un diametro di 44 mm progettato appositamente per la prima fotocamera reflex della casa nipponica la Nikon F. Prima di allora, fin dal 1932, il marchio Nikkor produceva obiettivi non intercambiabili per varie marche tra cui Leica e soprattutto Contax.

Alla Nikon si devono svariati brevetti che hanno rivoluzionato il mondo degli obiettivi come ad esempio l’introduzione delle lenti ED a bassa dispersione, l’introduzione delle lenti asferiche per la riduzione dell’aberrazione o introduzione del motore SWM, un sistema estremamente silenzioso e veloce di messa a fuoco.

Attualmente la casa nipponica ha in listino 57 lenti in grado di soddisfare tutte le esigenze dei professionisti come dei fotografi amatoriali, non possiamo quindi che augurare alla Nikon di festeggiare presto il traguardo dei 50 milioni di obiettivi prodotti.

Via | adorama

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: