Nuovo chip per foto panoramiche.

Sensore CMOS 20DUn po’ tutti prima o poi si cimentano nella fotografia panoramica, e scoprono il lavoro al pc che spesso si cela dietro queste immagini, sopratutto nelle zone di giunzione.

La Usuda Souken è una società fondata da un ex ingegnere della Sony, che si occupa di tecnologie per l’image processing e ha sviluppato un sistema intelligente che consente di effettuare direttamente sulla fotocamera le giunzioni senza preoccuparsi delle zone di sutura.

Il sistema in pratica riconosce la “strisciata”, che deve essere effettuata da destra a sinistra e dal basso all’alto, e riunisce automaticamente le foto, la novità sta nel fatto che il sensore analizza la posizione e l’inclinazione della fotocamera per correggere gli errori di sutura, rendendo poi direttamente visibile sullo schermo il procedere del lavoro.

La società ha sviluppato il nuovo sistema pensando soprattutto ad applicazioni per il mercato immobiliare ma sta considerando l’idea di proporlo per il mercato consumer visto che il prezzo (dai 16 ai 25 $) non avrebbe un incidenza elevata sul costo finale delle fotocamere.

Non ci resta che aspettare e vedere se le case costruttrici crederanno nell'utilità del sistema.

  • shares
  • Mail