Haiti, prima il terremoto poi i disordini


Haiti dopo il tremendo terremoto che l'ha colpita continua ad essere uno stato in tremendo bisogno d'aiuto.

Gli aiuti internazionali arrivano, ma non è semplice riuscire a distribuirli senza che finiscano in mano a persone senza scrupoli che li rivendono sul mercato nero. Le stesse persone che magari assaltano quel che rimane degli esercizi commerciali. Nelle foto di BigPicture potrete addirittura vedere un uomo mentre ruba una bara che ha già un proprietario all'interno.

Nonostante questo si continuano a trovare persone in vita, come le persone che comunicano con il mondo esterno attraverso SMS o i bambini salvati recentemente.

Se qualcuno si fosse chiesto come mai Haiti sia così martoriata dai terremoti mentre la vicina repubblica dominicana ne risulta meno affetta può leggere un articolo del corriere

Foto | United Nations Development Programme
Via | BigPicture

  • shares
  • Mail