Blackout New York di Renè Burri

Blackout New York, Rene Burri, Flo Peters Gallery

Senza luce siamo persi ma i blackout oltre a stuzzicare paure e fobie, insieme alla coscienza, fanno luce su molti aspetti della nostra esistenza. Impossibile cancellare il ricordo di quello che ha lasciato l'Italia al buio per 12 ore nel 2003.

Renè Burri, a New York durante il Blackout del 1965, ha colto molti di questi aspetti insieme alla suggestione che accompagna l’oscurità, in scatti che potrei definire meravigliosi, per la forza che hanno di sondare gli abissi della metropoli insieme a quelli dell'umanità che la 'affolla', ma lascio a voi l'ultima parola.

Con Blackout New York le sue fotografie, in mostra alla Flo Peters Gallery di Amburgo fino al 15 gennaio 2010, nel 2009 sono state anche raccolte in un prezioso volume edito da Moser Verlag Gmbh in edizione limitata.

Blackout New York di Renè Burri
Blackout New York, Rene Burri, Published by moser verlag, 2009, 1 Blackout New York, Rene Burri, Published by moser verlag, 2009, 2 Blackout New York, Rene Burri, Published by moser verlag, 2009, 3 Blackout New York, Rene Burri, Booksigning

Un volume bello già dalla copertina, nero come l'oscurità che raccolgie, che il fotografo svizzero sta autografando nell'ultima immagine della gallery, e voi potete anche sfogliare on line.

Se siete interessati ad approfondire la conoscenza con questo grande fotografo, consiglio di dare un'occhiata al video che segue e all'interessante intervista che gli viene rivolta (tradotta in italiano).

Via | Pics36

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: