Witness Journal


Sei degli otto reportare di Witness Journal questa volta sono stati realizzati nel nostro paese. Dalle storie degli stranieri a Milano ed in Sicilia alle notti dei writer ed alla storia delle miniere di zolfo in Sicilia.

They call us vandals di Andrea Boscardin
"They call us vandals" è un ritratto fotografico del mondo dei writer, secondo la prospettiva e il punto di vista di chi vive questa realtà dall'interno. Un racconto partito nel lontano 2003 e ancora in corso, a cavallo tra Milano e Roma

A night life di Francesco Pistilli
Una serie di scatti sulla difficile situazione di decine di rifugiati eritrei accampati per otto mesi in Piazza Oberdan a Milano, Aspettando inutilmente di far valere i propri diritti basati su leggi internazionali

Refugees di Peppino Longobardo
Le immagini dei Centri di accoglienza per richiedenti asilo e rifugiati Villa Bertini a Pedalino e Madonna del Buon Consiglio a Comiso, nella provincia ragusana, sono il punto di partenza per una riflessione sulla condizione dei rifugiati in Italia

Vicinidistanza di Marco Brioni
Un reportage realizzato tra i lavoratori extra-comunitari, impegnati nella massacrante raccolta dei meloni della Postumia. L’area della provincia di Mantova tra Gazoldo e Rodigo è un microcosmo dove coesistono diverse sensibilità e diversi approcci al problema convivenza

Via Ponchielli di Stefano Morelli
Le immagini delle case di Via Ponchielli a Viareggio, dove il 29 giugno 2009 il deragliamento di un treno merci carico di gpl ha ucciso 32 persone e distrutto un'intera zona della città. Alla fine di gennaio 2010 non risultano ancora nomi iscritti sul registro degli indagati

Mi pare di vederli di Manurizio Geraci
Maurizio Geraci ci offre un reportage sulla storia delle miniere di zolfo in Sicilia, attraverso le immagini e le testimonianze di chi ci ha lavorato prima della loro definitiva chiusura, avvenuta intorno alla fine degli anni '80

Nizamuddin di Michele Vittori
Un reportage dal quartiere Nizamuddin di New Delhi, dove vive una comunità della minoranza islamica sufi dell'India. Il sufismo, corrente mistica della religione islamica, ha svolto un ruolo di primo piano nell’islamizzazione del subcontinente indiano trovando consensi soprattutto negli artigiani indiani e nelle caste più svantaggiate

Beirut di Ivan Ferrari
Immagini e parole da Beirut, città martoriata da decenni di guerre, crogiolo di religioni e culture, sospesa tra un passato doloroso e un futuro incerto. Palazzi segnati dai bombardamenti ma ancora pieni di vita

Via | WitnessJournal

  • shares
  • Mail