Schede SD/SDHC/SDXC, capirne la velocità


Spesso risulta difficile capire il significato dei valori presenti sui supporti SD/SDHC/SDXC. Saperne interpretare i valori significa informarsi mentre i produttori sembrano fare apposta per confondere gli utenti.

La classe è un numero che identifica la velocità minima di scrittura ed ogni unità equivale ad un aumento di 8Mbit/s cioè di 1Mbyte/s. Ecco alcuni esempi:


  • Class 2: 16 MBit/s (2 MByte/s)

  • Class 4: 32 MBit/s (4 MByte/s)

  • Class 6: 48 MBit/s (6 MByte/s)

A volte è anche presente un'indicazione come "100X". In questo caso l'unità di misura base è quella dei CD, cioè 1,2 Mbit/s. Quindi 100X equivale ad una velocità di 120Mbit/s cioè 15Mbyte/s.

Va fatto notare che questa velocità, a differenza della classe, indica solo la velocità massima e non è verificata da un ente imparziale, ma indicata direttamente dal produttore.

In conclusione sulle schede sono presenti velocità indicate come:


  1. Classe

  2. Velocità "X" rispetto a quella dei CD

  3. Una velocità indicata in Mbyte/s che rappresenta il punto precedente

Il risultato qual è? Un utente che di solito è spaesato e troppo spesso decide quasi a caso o seguendo i consigli dei commessi delle grosse catene commerciali.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: