Addio a Bert Stern, morto a 83 anni il fotografo che rese Marilyn Monroe ancora più bella

Bert Stern è morto, il grande fotografo di moda è deceduto martedì 25 giugno nella sua casa a New York.

È morto Bert Stern, uno dei fotografi di moda più amati e apprezzati, è diventato famoso per le 2500 fotografie fatte a Marilyn Monroe, immagini bellissime, naturali e toccanti scattate alla splendida diva sei settimane prima della sua morte, avvenuta nell’agosto del 1962. Bert Stern è morto martedì 25 giugno nella sua casa di Manhattan, a New York, ma la moglie ha dato la triste notizia solo ieri.

A dare la notizia è stata Shannah Laumeister, la donna che ha sposato segretamente quattro anni fa dopo la fine del suo primo matrimonio con la ballerina Allegra Kent. Bert Stern è considerato uno dei grandi della fotografia di moda e pubblicitaria. Insieme a Richard Avedon e a Irving Penn ha cambiato per sempre la fotografia di moda, il modo di concepire l’immagine.

In merito alle foto fatte a Marilyn Monroe ha dichiarato:

“Fotografare per tre giorni Marilyn in una camera dell’Hotel Bel-Air di Los Angeles è una di quelle esperienze che capitano una volta soltanto nella vita. La bellezza di Marylin era indescrivibile. Non le chiesi di spogliarsi tutto avvenne così spontaneamente. Un capo alla volta, si ritrovò completamente nuda”.

Altre bellissime fotografie le ha fatte anche a Audrey Hepburn a Gary Cooper, a Elizabeth Taylor a Truman Capote, a Twiggy, a Madonna, a Mastroianni. Aveva una irrefrenabile passione per le bionde, lo erano le sue mogli e le sue muse, l’ultima bionda che ha posato per lui è stata la splendida Kate Upton.

Buon viaggio a Bert Stern, sono certa che da lassù troverà nuove prospettive per i suoi ritratti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail