Etna Patrimonio Unesco di Antonio Parrinello, a Catania dall'8 luglio all'8 agosto 2013

Etna Patrimonio Unesco di Antonio Parrinello è una mostra fotografica che sarà inaugurata l'8 luglio 2013 al Palazzo della Cultura a Catania

Etna Patrimonio Unesco di Antonio Parrinello

Etna Patrimonio Unesco di Antonio Parrinello è una mostra-omaggio al vulcano Etna che a Phnom Penh, Cambogia, è stato dichiarato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. I siciliani ed in particolari gli abitanti dei paesi che abitano vicino all’Etna (come me) vogliono bene alla “muntagna”, quando ci spostiamo nella nostra isola la cerchiamo all’orizzonte, e quando siamo fuori, sembra quasi che manchi qualcosa attorno a noi. Vivere sotto un vulcano in attività ha molti inconvenienti, non lo si può negare, ma ci regala spettacoli ed emozioni che ci ripagano di tutti i sacrifici, da tutte le domeniche mattina passate a spazzare la cenere da tetti, strade e balconi.

E’ una gran soddisfazione per i siciliani, ed in generale dovrebbero esserlo per tutti gli italiani, che l’Etna sia stata reputata Patrimonio dell’Umanità. La fotografia in Sicilia non può prescindere dall’Etna, ed infatti uno dei primi soggetti che ci si ritrova a fotografare è proprio il nostro vulcano, c’è chi dell’Etna ne ha fatto la sua più grande passione, come i miei amici Paola Garofalo e Antonio Zimbone, che ai primi tremori lasciano tutto e scappano, zaino in spalla, a far le foto. Chi ne ha fatto una professione e chi, come Antonio Parrinello è riuscito a coniugare le due cose.
Etna Patrimonio Unesco di Antonio Parrinello
Etna
Antonio Parrinello
Antonio Parrinello è un fotoreporter che da oltre 20 anni si occupa di fotografia e di Etna, lunedì 8 luglio, alle ore 17 e 30 sarà inaugurata la sua mostra personale “Etna Patrimonio Unesco”, una raccolta di 20 anni di foto racchiuse in 70 gigantografie che saranno esposte al Palazzo della Cultura, via Vittorio Emanuele 121 a Catania, e resteranno esposte per un mese, fino all’8 agosto 2013.

La mostra sarà accompagnata dalla proiezione di una serie di corti e mediometraggi che hanno per protagonista l’Etna e da una installazione a cura di Marella Ferrera che esporrà un abito-scultura tessuto con scaglie di pietra lavica ceramizzata. Insieme alla mostra sarà indetto un concorso fotografico a tema Etna, trovate le informazioni qui www.etnaunesco.eu/ ma ne riparleremo più avanti anche da noi su Click.

Foto | Antonio Parrinello

  • shares
  • Mail