I ritmi e le dinamiche di Adam Pańczuk

Adam Panczuk Gallery

Mentre alcune immagini sembrano immobilizzare l’eternità, altre mostrano, suggeriscono ed evocano il moto perpetuo, quella dinamica del mondo in continua trasformazione che nemmeno un’immagine è in grado di fermare del tutto.

Immagini in movimento come i soggetti che ritraggono, sempre in procinto di fare qualcosa, mai in posa, come quelli realizzati da Adam Pańczuk con In The Rhythm of the Land, e più in generale con i suoi progetti fotografici.

In questo caso il movimento sembra essere in sintonia con i cambiamenti e le trasformazioni del villaggio polacco e delle vite profondamente legate alla natura, alla terra e alle stagioni dei suoi abitanti.

Adam Panczuk Gallery
Adam Panczuk Gallery Adam Panczuk Gallery Adam Panczuk Gallery Adam Panczuk Gallery

Esistenze che uno dei dialetti parlati polacchi ha definito con il termine "Karczeby", che descriverebbe anche le radici ancorate a terra di un albero abbattuto, ed è il nome scelto dal fotografo polacco per il suo sorprendente progetto che mostro in questa seconda parte della gallery.

Adam Panczuk Gallery Adam Panczuk Gallery Adam Panczuk Gallery Adam Panczuk Gallery

Consiglio di non perdere i resto, mentre questa intervista potrebbe aiutarvi ad approfondire la conoscenza del fotografo.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: