Golfo del Messico, le foto della marea nera


Sono ormai passate tre settimane dall'esplosione ed inabissamento della piattaforma petrolifera Deepwater Horizon nel golfo del Messico e da allora il petrolio continua a fuoriuscire dal fondale e mettere a repentaglio la vita marina.

Tutti gli sforzi tentati finora per arrestare il flusso alla base e contenere l'espansione in superficie non stanno dando i risultati sperati.

Al momento dovrebbero uscire più l'equivalente di oltre 5.000 barili, ma si tratta di numeri difficili da stimare. Il Presidente Obama dopo aver visionato di persona l'area ha dichiarato che siamo di fronte ad un disastro senza precedenti.

Via | BigPicture

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: