Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa delle compatte subacquee per l'estate

Ho messo alla prova due compatte subacquee, la Canon Powershot D20 e la Nikon CoolPix AW110, confrontando le loro prestazioni a parità di condizioni

Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa

Vacanze e fotocamere non vanno sempre d'accordo. Pur essendo idealmente le vacanze il momento migliore per dedicarsi alla passione della fotografia, in realtà molti preferiscono lasciare a casa la fotocamera. Questo per due ragioni. Innanzitutto il peso e l'ingombro. Ma anche per la paura di rovinare l'attrezzatura con acqua, sabbia o cadute.

Si parte invece tranquilli se si ha la possibilità di comprare una fotocamera waterproof e shockproof, ovvero subacquee ed a prova d'urto. Possiamo quindi usarle in piscina, sulla spiaggia, al mare, nonché affidarle nella mani dei più piccoli senza il terrore che possano cadere disastrosamente per terra.

Al momento dell'acquisto ci si può però imbattere nel classico dilemma: meglio Canon o meglio Nikon?. Dubbio sostenuto dal fatto che nel catalogo delle due case ci sono due modelli abbastanza simili, ovvero la Canon PowerShot D20 e la Nikon Coolpix AW110. L'ottica in pratica è identica: si tratta di uno zoom stabilizzato equivalente 28–140mm con apertura F/3.9-4.8. Entrambe hanno un bel monitor da 3" e funzioni GPS integrate.

Anche il sensore ha le stesse dimensioni, trattandosi di un CMOS da 1/2.3" (6.17x4.55mm), ma la Nikon ha 4 Megapixel in più della Canon. La Nikon ha anche integrate le funzioni Wi-Fi. Ma le vere differenze che mi interessano sono quelle pratiche, rilevabili nell'uso pratico sia in esterni che, naturalmente, in subacquea.

Grazie alla collaborazione con Canon Italia e con Nital ho potuto mettere alla prova queste due compatte a prova di bomba.

Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa

DESIGN ED ERGONOMIA

La Canon PowerShot D20 dichiara la sua solidità fin dal primo sguardo. Sul fronte le viti a vista fanno capire chiaramente che la resistenza agli urti è una delle priorità progettuali di questa fotocamera. La totale assenza di ghiere e leve è invece orientata a minimizzare i rischi di infiltrazioni d'acqua all'interno. Mi ha a questo proposito lasciato perplesso la scelta di avere sul corpo due vani distinti, uno dedicato a batteria e scheda di memoria, un altro dedicato alle connessioni. Un unico vano e quindi un unico sportello, come invece fa Nikon, sarebbero un rischio in meno nei confronti delle sopracitate infiltrazioni. In ogni caso i vani si chiudono molto bene grazie alle guarnizioni ben studiate: aiuta anche un indicatore visivo che evidenzia in rosso se lo sportello non è ben serrato. Piuttosto è difficile aprirli: serve fare forza con un'unghia fino a sganciare il fermo. Ma anche questo è un bene. Per il resto la Canon si impugna molto bene ed i tasti molto grandi e sporgenti facilitano la loro individuazione. Mi ha infine colpito il sistema di aggancio della tracolla ad incastro: rapidissimo, ideale per sostituirlo con altre tracolle oppure per inserire la fotocamera in uno scafandro, ma al tempo stesso resistente ed affidabile.

La Nikon Coolpix AW110 si presenta come un bel carrarmato in livrea camouflage, robusta ed anch'essa con alcune grosse viti in evidenza. Tantissimi i pulsanti, tra cui quello che attiva le ricche funzionalità GPS. Possiamo visualizzare e navigare sul planisfero, dove possiamo salvare e quindi ripercorrere gli itinerari, grazie anche alla bussola ed altimetro integrati. Abbiamo anche il tasto per il controllo dinamico: premendolo ed agitando la fotocamera possiamo scegliere tra alcune modalità. Peccato che sia tremendamente scomoda e dopo qualche tentativo è evidente che usando i tasti si fa prima e meglio. Per il resto la Nikon si impugna e si usa bene, anche se i tasti molto piccoli e ravvicinati possono creare qualche difficoltà. Ben fatto lo sportello che contiene sia i vani per batteria e scheda, nonché per tutte le connessioni. L'apertura è semplice ed al tempo stesso sicura, in quanto si deve premere lo sblocco centrale per poter ruotare la ghiera. Infine ho apprezzato che la Nikon abbia fornito di serie uno spazzolino, utile per ripulire ogni angolino da sabbia e sporco, nonché un geniale adattatore ad incastro che permette di usare qualsiasi filtro con filettatura da 40,5mm.

Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa

IMPRESSIONI D'USO

Avendo due fotocamere subacquee da mettere alla prova ho iniziato subito con un bel tuffo in piscina. Ed è stata dura. Non il tuffo, ma fotografare sott'acqua. Anche con la maschera è difficile vedere cosa si sta inquadrando. Il galleggiamento rende difficile stare fermi a meno di farsi aiutare da qualcuno. Anche mezzo metro d'acqua assorbe tantissima luce, costringendo a lavorare con alte sensibilità. Sempre l'acqua toglie contrasto e crea una dominante azzurra.

La Canon PowerShot D20 si è comportata abbastanza bene. Qualche difficoltà sul bilanciamento del bianco che risulta troppo caldo, nonostante abbia selezionato quello dedicato alle riprese subacquee. L'esposimetro tende a sottoesporre, richiedendo di compensare manualmente di 2/3 EV. Nessun problema invece negli scatti all'asciutto, dove impostando l'automatismo la fotocamera svolge egregiamente il proprio lavoro.

La Nikon Coolpix AW110 si è difesa altrettanto bene in subacquea, presentando però il problema esattamente opposto alla Canon. Infatti, pur avendo scelto il programma per le riprese subacquee, il bilanciamento del bianco risulta troppo freddo. Anche per la Nikon ho dovuto compensare l'esposizione di 2/3 EV per evitare immagini troppo scure. Ovviamente all'asciutto nessun problema. Ho anche apprezzato l'automatismo del flash che si è attivato per schiarire le ombre sul volto al tramonto. Sono invece rimasto male non riuscendo a trovare l'istogramma. Una mancanza davvero strana e che crea qualche difficoltà, specialmente quando si vuole valutare se la foto appena scattata è troppo chiara o troppo scura sul display sotto al sole a picco.

Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa

QUALITÀ IMMAGINE

La Canon PowerShot D20 fornisce degli ottimi JPG, già pronti per l'uso. Alla sensibilità minima, ovvero 100 ISO, abbiamo un ottimo file, ricco di dettaglio. Passando alla sensibilità appena superiore, ovvero 200 ISO, si nota un evidente decadimento, dovuto probabilmente all'attivazione della riduzione del rumore. Un decadimento che cresce giustamente in modo uniforme fino alla massima sensibilità, pari a 3200 ISO, dove però abbiamo ancora un file utilizzabile sul web e per stampe di piccole dimensioni, grazie anche al fatto che la riduzione rumore mangia dettaglio ma mantiene costante la coerenza cromatica.

La Nikon Coolpix AW110 fornisce anch'essa degli ottimi files. Il dettaglio, grazie anche alla maggiore risoluzione, c'è e si vede. Nella resa è praticamente identica alla Canon: ottima alla sensibilità minima, pari a 125 ISO, sempre peggiore man mano che sale la sensibilità. Al valore massimo, pari a 3200 ISO, riesce a mantenere ancora un minimo di dettaglio fine, anche se a discapito della coerenza cromatica. Se guardate bene infatti lo sfondo Clickblog appare chiazzato e non uniforme.

Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa

COSA CHIEDEREI DI PIÙ

Sia alla Canon PowerShot D20 che alla Nikon Coolpix AW110 chiederei una sola cosa: provare a migliorare il funzionamento in subacquea. Nessuna delle due mi ha soddisfatto al pieno. Ma probabilmente queste fotocamere non nascono con il solo scopo di essere subacquee. Nascono come compatte resistenti a tutto, dalla polvere all'acqua, dal freddo al caldo. Però io rinuncerei volentieri a funzioni come GPS e Wi-Fi in cambio di una fotocamera che riesca ad aiutarmi davvero a portare a casa belle immagini riprese sott'acqua.

Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa

CONCLUSIONI

La Canon PowerShot D20 e la Nikon Coolpix AW110 sono due buone macchine. Se cercate delle fotocamere da usare senza problemi mentre scalate una montagna o da dare in mano ai bambini che giocano in riva al mare, sicuramente queste fanno al caso vostro. Ovviamente la loro resistenza richiede sempre un minimo di attenzioni: controllate che le guarnizioni degli sportelli siano integre e pulite, nonché ricordatevi di lavarle con acqua dolce dopo l'utilizzo dentro l'acqua salmastra. Sono anche macchine che lavorano molto bene in esterni, con automatismi ben fatti. Se però volete ottenere risultati altrettanto convincenti in subacquea mettete in conto l'acquisto di illuminatori specifici, che aiutino ad ottenere una luce migliore sul soggetto.

Per concludere ecco riassunto cosa mi è davvero piaciuto e cosa non:

Piace della Canon PowerShot D20:

- corpo a prova di bomba
- tasti grandi e facilmente individuabili
- attacco tracolla
- qualità immagini

Non piace della Canon PowerShot D20:

- doppio vano per schede/memorie e connessioni
- bilanciamento del bianco in subacquea troppo caldo

Piace della Nikon Coolpix AW1100:

- corpo a prova di bomba
- adattatore per filtri e spazzolino per pulizia forniti di serie
- qualità immagini

Non piace della Nikon Coolpix AW110:

- tasto controllo dinamico di dubbia utilità
- bilanciamento del bianco in subacquea troppo freddo
- manca istogramma in riproduzione

Voglio ringraziare infine la modella Laura Broccolo per aver posato negli scatti di prova, nonché la fotografa Giulia Buccolini per avermi assistito durante la sessione fotografica.

Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa

Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa
Canon PowerShot D20 vs Nikon Coolpix AW110, la recensione comparativa

  • shares
  • Mail