Fujifilm X-Photographers compie un anno con 142 fotografi di 36 Paesi

Tra lanci e aggiustamenti, Fujifilm Corporation continua a mostrare il valore della sua attrezzatura fotografica attraverso le immagini dei fotografi che la utilizzano, e da un anno arricchiscono il caleidoscopio di sguardi e obiettivi di X-Photographers.

X-Photographers è una gallery on line che ad un anno del lancio ha continuato ad accogliere contributi di fotografi alle prese con i vari modelli di fotocamere della Serie X, passando dai 43 provenienti da 11 paesi dell'inizio, ai 142 fotografi che oggi arrivano da 36 diversi paesi, e 5 continenti, con approcci, stili e interessi completamente diversi.

Una panoramica variegata di potenzialità e risultati, arricchiti di dati EXIF delle immagini, insieme al profilo e le osservazioni del fotografo, oltre alle caratteristiche tecniche delle fotocamere della Serie X utilizzate.

Una visione eclettica condensata in questa immagine che, da sinistra a destra, offre uno sguardo agli scatti degli ultimi fotografi aggiunti, da quello in bianco e nero che campiona musica e luci con la X-Pro1 (XF55-200mmF3.5-4.8 R LM OIS, F3.5, 1/125, ISO640) utilizzata dal danese Flemming Bo Jensen, a quello del fotomodello avvistato nel bosco dalla X-E1 (XF55-200mmF3.5-4.8 R LM OIS, F4.0, 1/13, ISO400) usata dal canadese Kale Friesen.

Un paesaggio di sguardi e ebiettivi a portata di click, mappati e facilmente consultabili, rintracciabili anche attraverso il paese di proveniennza e il modello di fotocamera, che spazino dalla X-S1 (F7.1, 1/140, ISO400) utilizzata dal cinese Qun Chen per fotografare gli animali, approfittando dello zoom extra lungo e dello chermo LCD inclinabile, con funzione macro, alla X100S (F5.6, 1/500, ISO400) utilizzata dallo spagnolo David Airob per fotografare la strada, passando per la spiaggia in bianco e nero fotografata con X100 (F8.0, 1/1600, SO400) dall'italiano Angelo Cirrincione.

Solo uno dei professionisti italiani che arricchiscono la gallery con i loro scatti di moda, reportage, foto naturalistica, di matrimonio o still life, come Gianluca Colla, Massimiliano Angeloni, Donato Chirulli, Filippo Mutani, Pierluigi Orler.

Un buon modo per mettere a confronto le caratteristiche di un modello con i risultati che è in grado di raggiungere, testati da fotografi con esigenze, approcci e stili completamente diversi, in qualche caso affini ai propri. Buona ricerca.

Foto | Fujifilm Corporation

  • shares
  • Mail