African Arenas di Thomas Hoeffgen l'altro volto del calcio in Africa

Domani, come ci ha giustamente e puntualmente ricordato Defy con la sua bella gallery, iniziano i mondiali di calcio. I primi che si disputeranno nel continente africano. Una lunga corsa quella dell'Africa verso l'organizzazione di un mondiale, iniziata addirittura negli anni 80 e poi portata a termine pur tra mille difficoltà. Speriamo quindi che sia davvero una grande festa, se lo meritano.

Il calcio in Africa però non è solo mondiali, colori e stadi nuovi. È anche, anzi soprattutto, una passione e un divertimento che si sviluppa e si vive in strada come in tutte le situazioni in cui la povertà non permette la costruzione e la presenza di strutture sportive degne di tal nome. Thomas Hoeffgen ha fotografato questa realtà, la realtà delle vere arene africane in cui non solo mancano gli spalti, ma spesso manca persino il campo e per campo intendo proprio l'erba.

Hoeffgen che è nato nel 1942 è tedesco e ha visitato l'Africa per la prima volta nel 1999 proprio per ritrarre un calciatore, il nigeriano Akpoborie che giocava nel campionato tedesco. Incantanto dalla realtà che quest'ultimo gli ha aperto davanti agli occhi, Hoeffgen è tornato in Africa e ha scattato altre foto sul tema del calcio in strada. Foto che ha ora raccolto in un libro intitolato appunto African Arenas e che potete ordinare sul suo sito oltre che ammirarne alcuni scatti nel suo portfolio.

  • shares
  • Mail