Gli scoiattoli rossi nell'obiettivo di Will Nicholls

Esplorando il bosco inglese abitato dagli agili e curiosi scoiattoli rossi, fotografati e ripresi dal giovane fotografo autodidatta e aspirante documentarista Will Nicholls.

Red Squirrels © Will Nicholls

Spostandomi dal cortile canadese di Nancy Rose, al bosco inglese vicino a casa di Will Nicholls, nella contea di Northumberland, continuo ad osservare il comportamento agile e giocoso degli scoiattoli, con gli esemplari del pelo rosso (Sciurus vulgaris), inquadrati dall'obiettivo di questo giovane e talentuoso fotografo naturalista autodidatta.

Red Squirrels © Will Nicholls

Un fotografo diciottenne, con l'obiettivo in mano sin dal 2007 e diversi premi già conquistati, e una gran passione per la fauna selvatica, che ha trascorso molto tempo nel bosco vicino casa, osservando, studiando e fotografando la piccola comunità di scoiattolo rosso, che con il passare delle stagioni contribuisce al ciclo vitale di madre natura con la sua agile ricerca, raccolta e dispersione di semi e (spore) funghi, la proverbiale curiosità e una sorprendente mimica al limite della teatralità.

Red Squirrels © Will Nicholls

Un piccolo esemplare di roditore a rischio di estinzione, caro alla mitologia norrena e sacro a Loki (dio del fuoco e del Male), quanto a Thor, per quello stesso colore del pelo che lo accomuna al diavolo nelle simbologia pittorica cristiana del Medioevo.


Uno dei soggetti preferiti di Will Nicholls, pronto a studiare zoologia all'università e seguire le orme di documentaristi naturalisti del calibro di Sir David Attenborough e Steve Backshall, che di recente è passato al grandangolare (obiettivo Nikon 14mm f2.8) per riprendere una porzione più ampia dell'ambiente nel quale lo scoiattolo si muove con agilità, spingendo la sua curiosità ben oltre la diffidenza.

Red Squirrels © Will Nicholls


After spending so much time looking down a telephoto lens at them, there comes a time for a change in photographic style. Recently I decided to put down my zoom and pick up a wide angle lens. I wanted to incorporate their environment into my images, and that it very difficult to do with a telephoto lens. So instead I used a Nikon 14mm f2.8 lens and a remote release. Placing this outside the hide, the squirrels would come down and sheepishly sniff at the camera.

Red Squirrels © Will Nicholls


At first they would circle it at a distance, racing back into the trees at the first click of the shutter. It didn’t take long however for the temptation of the little pile of hazelnuts to overcome their nervousness, and they would happily pose in front of the camera whilst I clicked away.

Red Squirrels © Will Nicholls

Once they were fully comfortable with the camera, it became a fantastic way to capture their characters. They began to notice their reflections, and would stare straight into the lens with many different “looks” on their faces.

Red Squirrels © Will Nicholls

Uno dei tanti punti di vista dai quali questo giovane aspirante regista e documentarista, ama osservare e riprendere i piccoli mammiferi nel loro habitat, protagonisti di scatti, video come quello che segue (realizzato con Nikon D4 e obiettivo Nikon 200-400mm f/4 VR II), e del calendario 2014 da ordinare on line.

Red Squirrels © Will Nicholls

Foto | Red Squirrels © Will Nicholls
Via | Will Nicholls - Facebook - YouTube

  • shares
  • Mail