Erwin Olaf allo Spazio Forma di Milano

erwinolaf spazio forma

Dal 16 giugno Erwin Olaf , sarà in mostra presso lo Spazio Forma (Piazza Lucrezio Caro, 1) di Milano con una personale intitolata Vite private, in cui il fotografo olandese presenterà una serie di scatti e di ritratti appunto "privati". Un fotografo trasgressivo, dissacrante, violento, ironico, furbo, elegante, fantasioso, cinematografico, colto. Tutte queste e molte altre potrebbero essere buone definizioni per l'approccio alla fotografia di Erwin.

Ma da lui - anche grande regista e uomo dal nutrito immaginario - non ci si poteva aspettare un'interpretazione del ritratto priva di un tocco di immaginazione e atmosfera; così ecco che le sue vite private non sono "ambientate e ritratte" in contesti ordinari. Bensì due serie (Hope e Rain) sono ambientate negli anni 50 degli USA, ricreati alla perfezioni da ambienti, luci e costumi.

Un'altra (Dusk) nel mondo dei pochissimi studenti afroamericani di inizio 900; altre ancora scattate nella luce al calor bianco dell'estremo nord russo del XIX secolo (Dawn); come una sorta di visione iperestetizzante dei personaggi e dei luoghi di un Puskin.

  • shares
  • Mail