Tra le stelle cadenti con il time-lapse di Brad Goldpaint

In una nottata consacrata per tradizione a stelle luminose, meteore sfreccianti e una piggia di luce, non ho alcuna intenzione di distogliere lo sguardo dal cielo notturno, approfittando di sguardi, scatti e timelapse che si muovono in una dimensione a dir poco spaziale.

Dopo aver dato uno sguardo allo spazio fotografato per l'Astronomy Photographer of the Year 2013, e fatto tesoro dei preziosi consigli di David Kingham per fotografare le stelle di agosto, raccolto la prova sul campo del Minitrack, il piccolo inseguitore astronomico portatile ad orologeria ideato e prodotto dall'astrofilo maceratese Cristian Fattinnanzi, che il nostro Gianluca ha sperimentato durante uno “Star Party”, faccio un viaggio nel tempo e nello spazio tra cielo, terra e parecchie stelle con Brad Goldpaint.

Un viaggetto "Tra due mondi" con Within Two Worlds, sulla rotta della via Lattea e le comete, le sfumature dell'aurora e i riflessi degli specchi d'acqua, tra vette innevate e grandi vallate, con oltre 7.000 fotogrammi scattati con un corredo Nikon, senza l'ausilio di alcun sistema motorizzato, al ritmo di ‘Believe in Yourself’ di Serge Essiambre.

La rappresentazione dei legami tra cielo e terra per un fotografo di astri e paeasaggi, che ha scoperto la sua passione e professione dopo una grave perdita (della mamma) e durante un'escursione lungo il Pacific Crest Trail, che attraversa la costa del Pacifico, dal Messico al Canada, attraverso gli stati di California, Oregon e Washington.


"Within Two Worlds depicts an alternate perspective by giving us the illusion of times movement, signifying a beginning and end within a world of constant contradiction. It appears you are traveling in the midst of a dream, half-sleeping, half-waking, and touching the arch connecting heaven and earth.

I discovered my passion for photography shortly after my mother’s passing while hiking the Pacific Crest Trail (PCT) 3 years ago. This time-lapse video is my visual representation of how the night sky and landscapes co-exist within a world of contradictions. I hope this connection between heaven and earth inspires you to discover and create your own opportunities, to reach your rightful place within two worlds."

Meno di 4 minuti pieni di stelle e comete, che trovate anche nel suo recente Without Warning, realizzato nel Crater Lake National Park la notte del 31 maggio 2013.

Via | Facebook

  • shares
  • Mail