theQ, la prima social camera?

theQ è una fotocamera economica, piccola, leggera, impermeabile e facile da usare, che ospita al suo interno un modulo 3G che consente di salvare e condividere immediatamente le immagini riprese

theQ

Fotografia e social networks. Un connubio importante. La maggior parte delle immagini sono scattate con un solo scopo: essere pubblicate su Facebook a siti affini. Questo fatto ha spinto negli ultimi anni molte aziende a dotare le proprie fotocamere di funzioni mirate. La prima è stata la Samsung che ha integrato il Wi-Fi nelle proprie fotocamere, e che di recente ha presentato un ibrido tra mirrorless e smartphone, ovvero la Samsung Galaxy NX.

Si tratta però di una fotocamera ingombrante e costosa, mentre spesso chi cerca foto da mettere sul proprio profilo Facebook ha bisogno di qualcosa di economico, piccolo, leggero e facile da usare. Se poi è anche resistente all'acqua ed alla polvere allora è perfetta per i party in spiaggia ed in piscina. Ovvero le caratteristiche principali della theQ.

Un nome breve per indicare un progetto innovativo creato da un gruppo di giovani svedesi, dove spicca la possibilità di inserire una scheda SIM 3G in abbinamento alla classica connettività Wi-Fi: questo consente di archiviare immediatamente le proprie foto sul cloud, così come di condividerle senza dover passare per uno smartphone. Ovviamente resta la possibilità di salvare le immagini riprese sulla memoria incorporata da 2GB.

Il sensore è da 5 Megapixel: pochi forse, ma più che sufficienti per la pubblicazione online. L'ottica è un 24mm equivalente con apertura f/2.4, dotato di messa a fuoco a stima: non immediato da usare ma il sensore di piccolo formato dalla estesa profondità di campo dovrebbe perdonare parecchi errori. Il monitor posteriore è da 2.7" ma c'è anche un mirino ottico ricavato letteralmente in un foro della scocca.

Una chicca infine il flash a led a 8 segmenti che si trova sul frontale: oltre a fornire una migliore illuminazione serve anche da indicatore visivo del livello di carica della batteria, nonché da conto alla rovescia visivo per gli autoscatti. Il tutto in 120 grammi, nello spazio di 65x100x16 mm e per 199 Dollari. Peccato che al momento sia solo prenotabile, dato che non si conosce ancora la data precisa di commercializzazione della theQ.

Via | theQ

theQ

  • shares
  • Mail