Fujifilm instax mini 90, le mini istantanee ora hanno anche del fascino vintage

La Fujifilm instax mini 90 è il restyling in chiave vintage della classica fotocamera analogica istantanea che crea delle piccole stampe 2x3"

Fujifilm instax mini 90

C'è da dirlo, lo stile vintage è la mascotte della Fujifilm. Con le fotocamere identificate con la lettera "X" la Fujifilm è tornata ad essere una delle più importanti aziende sul mercato, e tutte la serie "X" è ben riconoscibile proprio per il design retrò che ricorda le analogiche di qualche decennio fa. Questo family feeling viene usato anche per una delle poche vere analogiche nel catalogo Fujifilm.

Si tratta dalla Fujifilm instax mini 90, una fotocamera istantanea che crea delle piccole stampe di 2x3", ovvero di 5,4x8,6 cm. Si tratta di un restyling della classica Fujifilm Instax Mini 7s o delle sue sorelle che potete andare a vedere sul sito dedicato. Ma le modifiche non sono solo estetiche.

La Fujifilm instax mini 90 è caratterizzata infatti da un otturatore capace di andare da 1/400s a 10 secondi, potendo così gestire situazioni molto differenti. Sono possibili inoltre le doppie esposizioni, la messa a fuoco macro, la regolazione della potenza del flash. La fotocamera è alimentata da un accumulatore al litio e tutte le impostazioni possono essere gestite tramite il display monocromatico collocato sul dorso.

I caricatori da 10 stampe sono facilmente reperibili anche su Amazon, con un costo per stampa di circa un Euro. Il costo invece della Fujifilm instax mini 90 è previsto per circa 210 Dollari: si dovrà aspettare però l'inizio del 2014 prima di trovarla nei negozi.

Via | PetaPixel

Fujifilm instax mini 90

  • shares
  • Mail