Hong Kong e i finti fondali per i turisti

A Hong Kong ci sono dei fondali a disposizione dei turisti per fare bellissime foto anche con la nebbia.


Ci sono cose che mi lasciano perplessa. Ad Hong Kong c’è spesso la nebbia ed è un vero problema per i turisti desiderosi di farsi la foto ricordo davanti allo skyline della città, ma anche per Hong Kong che non è felice dell’immagine che ne viene fuori, una città uggiosa e con il tempo sempre incerto. Come risolvere il problema? Semplice, con dei pannelli che simulano il paesaggio!

A Hong Kong davanti allo skyline ci sono dei fondali che i turisti possono utilizzare per farsi una bella foto ricordo con tanto di cielo limpido, nuvolette e palazzi in sottofondo ben nitidi. Le fotografie sono state realizzate dal fotogiornalista Alex Hofford per ChinaFotoPress, dopo di che hanno fatto il giro del mondo e sono giunte fino a noi qui su Clickblog.

Non dimentichiamo che il turismo è una delle maggiori fonti di denaro per la città cinese, quindi è più che giustificabile una trovata del genere, in fondo non è ancora possibile spazzare via la nebbia con un colpo di spugna! E’ invece molto interessante notare come i turisti abbiano accolto di buon grado questa trovata, mi chiedo sinceramente quale sia il senso di farsi queste fotografie finte, posso capire la città che vuole dare un’idea brillante di sé, ma i turisti?

Il reportage completo potete ammirarlo su Petapixel, se invece volete ammirare le altre foto di Hong Kong di Alex Hofford, potete andare sul sito ufficiale del fotografo.

Foto | Alex Hofford
Fonte | Petapixel

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: