Nikon Coolpix P7800, il mirino elettronico fa la differenza?

La Nikon Coolpix P7800 è la nuova versione della compatta evoluta NIkon P7700, ora dotata anche di mirino elettronico

Nikon Coolpix P7800

Le cosiddette compatte evolute ed il mirino non sono quasi mai stati un abbinamento felice. Alcune ne sono del tutto prive, alcune lo propongono come opzionale, alcune ne hanno uno di tipo galileiano, ma spesso talmente inaffidabile da essere presto dimenticato a favore del monitor.

L'unica soluzione efficace è integrare un mirino elettronico, come dimostrato dal lancio della nuova Nikon Coolpix P7800. La sua scheda tecnica è del tutto invariata rispetto al modello precedente Nikon Coolpix P7700, a parte per l'appunto di un mirino elettronico da 921,000 pixels che copre il 100% dell'inquadratura.

Un bel salto in avanti, dato che nel modello precedente non c'era proprio nessun tipo di mirino, neppure opzionale. Come vi dicevo poco sopra rimangono invariati il sensore CMOS da 1/1,7" retroilluminato da 12,2 Megapixels e l'ottica stabilizzata con escursione equivalente 28-200mm e con apertura massima f/2.0-4.0. Utile in abbinamento al mirino il monitor completamente orientabile da 3" e 921.000 pixels.

La Nikon Coolpix P7800 sarà disponibile nei negozi dal prossimo mese di Ottobre ad un prezzo di lancio previsto di $ 549.99.

Via | Nital

Nikon Coolpix P7800

Nikon Coolpix P7800
Nikon Coolpix P7800
Nikon Coolpix P7800
Nikon Coolpix P7800

  • shares
  • Mail