Settembre in Piazza della Passera, PHOTO/PHONO concerto per immagini a Firenze

Proiezioni fotografiche e suggestioni musicali in Piazza a Firenze.

Settembre in Piazza della Passera | proiezioni fotografiche a Firenze, Soria Neorealista

Sono tre gli appuntamenti che torneranno ad animare la fiorentina Piazza della Passera anche quest'anno, dal 10 al 13 settembre 2013, nell'ambito della rassegna ideata da Stefano di Puccio con la consulenza artistica di Alessandro di Puccio, organizzata dalla Trattoria 4 Leoni e dall’Associazione culturale IN PIAZZA.
Si comincia stasera, martedì 10 settembre, alle ore 21, con il video-promo del progetto del film "La città conclusa", per proseguire sulla medesima falsariga anche alle ore 21.30 quando andrà in scena "La Fotografia Cinematica" di Alessandro Visconti, fotografo che vive da oltre 15 anni fra Firenze, Berlino e New York con l'orchestra e le musiche originali id Alessandro di Puccio, per terminare con l'omaggio a Mario Mariotti (che a due passi, proprio in Via Toscanella, aveva il suo atelier) attraverso la proiezione di inediti videoclip sulla vita e sull'opera dell'artista: Quartett / Animani / S. Spirito 1980 / Il Polittico di San Giovanni / Il teatro immaginario / La bottega di via Toscanella.

Settembre in Piazza della Passera | proiezioni fotografiche a Firenze, Noir

Ma il lato misterioso ed affascinante del capoluogo toscano si sprigionerà pienamente in un insieme di aloni, forme ed impressioni, che rendono onore al lungarno, a Ponte Vecchio, e a tante icone dell'italianità, espresse all'interno di PHOTO/PHONO, incontro di musica e immagini che propone produzioni originali completamente inedite, ambientate in una Firenze solitaria, ma anche molto più lontano.

L’amore per New York traspare nelle sue immagini di spettacolari palinsesti urbani: le architetture sporche di New York e una ormai scomparsa Coney Island, divorata da speculazioni edilizie nell’era del sindaco Bloomberg, saranno oggetto delle proiezioni Dirty Urban Landscapes e Killing Coney.
In Noir e Una storia neorealista, brevi “fotoromanzi” musicati in cui si snodano foto di rara bellezza e forza espressiva, Visconti si è concentrato sulla costruzione di una fotografia “narrativa” filmica, decostruendo e ricostruendo in chiave attuale l’iconografia di capolavori memorabili del grande schermo, dal neorealismo di Visconti e Rossellini al noir di Fritz Lang. La Sindrome di Stendhal è un omaggio al lato oscuro dell'arte e delle architetture di Firenze, alla magia sinistra dei suoi edifici rinascimentali, gotici e barocchi, dei suoi stretti vicoli, e dei suoi sontuosi palazzi.

Settembre in Piazza della Passera | proiezioni fotografiche a Firenze, Coney Island

Via | davisefranceschini.it

  • shares
  • Mail