FlameStower, il caricabatterie che funziona con fuoco ed acqua

Su Kickstarter è partita la raccolta fondi per mettere in commercio il FlameStower, un caricabatterie alimentato dal calore di una qualsiasi fiamma

FlameStower

Cosa non deve mancare mai nella borsa del fotografo? Sicuramente schede di memoria vuote e batterie cariche. Però mantenere le batterie cariche non è sempre facile. Non basta portarsi dietro sempre il caricabatteria, dato che in certi luoghi non avremo sempre una presa di corrente dove collegarlo. Se infatti stiamo attraversando il deserto oppure una foresta, potrebbero passare giorni e giorni senza corrente elettrica.

In questi casi due accessori potrebbero garantire la carica delle nostre batterie. Un caricabatterie ad energia solare oppure il FlameStower, il caricabatterie che funziona con fuoco ed acqua. Il funzionamento è semplice: basta accendere un fuoco, riempire la vaschetta d'acqua e dopo pochi secondi verrà erogata tensione ad una presa USB.

Il tutto grazie ad uno generatore termoelettrico che trasforma il calore in energia elettrica. Possiamo usare la fiamma di un fornello a gas così come il fuoco improvvisato con rami raccolti in mezzo ad un bosco. I progettisti sono due americani, Andy Bynes e Adam Kell, che hanno da poco aperto una raccolta fondi su kickstarter per poter mettere in produzione il FlameStower.

Essendo già stato raccolto il doppio della somma necessaria non c'è dubbio che troveremo questo originale caricabatterie molto presto nei negozi. Il prezzo del FlameStower si dovrebbe aggirare sui 70 Dollari, almeno basandoci sulla cifra richiesta su kickstarter a chi vuole ricevere la prima serie non appena messa in produzione.

Via | PetaPixel

FlameStower

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: