World Press Photo Contest 2014: Gary Knight in giuria e nuove procedure

World Press Photo Contest 2014 cambia procedure per l'esame dei file sottoposti al giudizio della giuria, presieduta da fotografo Gary Knight.

Sin dal 1955, con qualche rara eccezione (nel 1950, 1961 e 1970), gli obiettivi del World Press Photo continuano ad inquadrare le mille sfumature della vita, della natura umana e della storie raccontate dalle immagini, promuovendo standard elevati di fotogiornalismo, al passo con mezzi e linguaggi che cambiano.

Per questa ragione, dopo le polemiche scatenate dall'eccessivo uso della post produzione nella foto vincitrice della scorsa edizione, e in generale dagli standard valutavi del concorso e del fotogiornalismo, la prossima si prepara ad introdurre qualche cambiamento nelle procedure per l'esame dei file sottoposti al giudizio della giuria.

Nuove procedure e standard qualitativi per la giuria del World Press Photo Contest 2014, presieduta da fotografo inglese Gary Knight, fondatore della VII Photo Agency con l'obiettivo puntato su ogni forma di crimine e ingiustizia, e 18 professionisti di spicco nel settore del fotogiornalismo.

Cambiamenti che saranno più dettagliati all'inizio di dicembre 2013, quando si apriranno le iscrizioni, anche se la "linea di fondo", secondo l'amministratore delegato del World Press Photo, Michiel Munneke, resta che l'organizzazione "dovrà essere in grado di contare su l'integrità e la professionalità dei fotografi partecipanti".

“There has been a lot of discussion and widespread speculation regarding the permissible levels in post-processing of image files in the contest. We have evaluated the contest rules and protocols and examined how to create more transparency, and we have changed the procedures for examining the files during the judging. We will announce further details when the 2014 Photo Contest opens for entries later this year, but the bottom line is that we will need to be able to rely on the integrity and professionalism of the participating photographers.”

Il termine ultimo per la presentazione delle candidature è stato già fissato alle ore 23.59 del 15 gennaio 2014, effettuate esclusivamente online, utilizzando il nome utente e la password che possono essere richiesti dai primi giorni di dicembre 2013 al 9 gennaio 2014.

I risultati del concorso saranno annunciati il 14 febbraio 2014, mentre le foto premiate saranno presentati con la mostra itinerante, che parte il 18 Aprile 2014 da Amsterdam per attraversare più di 100 città e 45 paesi.

Il tempo incalza e gli interessati possono quindi iniziare a prepararsi, tenendo conto del fatto che molto probabilmente gli standard del concorso saranno un po' più rigidi nei confronti del confine tra stile e onestà in post-produzione.

Via | World Press Photo

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: