Nino Migliori a Catania al Med Photo Fest fino al 27 ottobre 2013

Mostre e seminari in mostra al Med Photo Fest a Catania fino al 27 ottobre 2013. L'ospite d'eccezione è Nino Migliori


Nino Migliori è in mostra a Catania fino al 27 ottobre 2013, la manifestazione che lo ha portato nella ridente cittadina è il Med Photo Fest, una rassegna fotografica che ogni anno premia un maestro della fotografia. Quest’anno l’organizzatore Vittorio Graziano ha scelto di premiare Nino Migliori, ieri pomeriggio c’è stata l’inaugurazione e la consegna del premio, è stato proiettato un documentario sulla sua arte realizzato da Giart in collaborazione con Contrasto, se vi capita di trovarlo prendetelo, è davvero edificante.

Il Med già da qualche anno porta a Catania la migliore fotografia, siciliana e nazionale, quest’anno ci sono anche autori stranieri che contribuiscono a dare uno spaccato reale del mondo che ci circonda. Le mostre saranno aperte fino al 27 ottobre e sono tutte esposte in centro, quindi potete visitarle a piedi in mezza giornata, potete anche approfittarne per seguire uno dei tanti seminari in programma quasi tutti i giorni.

Mostre


  • A Palazzo Platamone
    -Nino Migliori, Gente - Anni Cinquanta
    -Gabriele Croppi, Metafisica del Paesaggio Urbano
    -Nuccia Cammara, I miei Capelli Impigliati tra i Fili d’Erba…
    -Minimal, Collettiva di Ivana Boris, Valentina Carrera, Nicoletta Fabbri, Andrea Fuso, Daniele Gozzi, Claudio Santambrogio,
    -Susanna Serri, Marie-Aimée Tirole e Pavel Vavilin, a cura dell’Associazione Culturale A Est dell’Eden.
  • Museo della Fabbrica/Monastero dei Benedettini, Catania, 12/23 ottobre,
    -Pep Escoda, Inside Tarragona
    -Jean Manuel Simoes, Chiens de la Casse
    -Alfio Garozzo, Spiaggia Libera
    -Adelaide Di Nunzio, Goddesses and Gods
    -Alberto Castro, Suggestioni Metropolitane
    -Simone Raeli, Corrado
    -Mario Luca Testa, Le Città Invisibili
    -Irene Sekulic, In Viaggio nell’Anima
    -Renato Iurato, Le mie Onde
    -Giorgio Bianchi, Et Lux in Tenebris Lucet
    -Obiettivo Reportage, Collettiva Teatri Riflessi 2013 a cura di Damiano Schinocca.

Seminari


  • Coro di Notte, Monastero dei Benedettini a Catania, La Fotografia come Realtà mentale a cura di Alberto Giovanni Biuso
    -Santo Eduardo Di Miceli, La Fotografia può essere un’impronta del mondo reale?, 14 ottobre, ore 9,30/11,30;
    -Stefania Rimini, Fotografare l'assenza. Immagini e soggettività nel cinema di Alina Marazzi, 15 ottobre, ore 9,30/11,30;
    -Pippo Pappalardo, Leggere una fotografia, 16 ottobre, ore 9,30/11,30;
    -Alberto Giovanni Biuso, Il paesaggio temporale della mente, 17 ottobre, ore 9,30/11,30.
  • Sala Mostre di Palazzo Platamone a Catania, Fotografia e Professione a cura di Alberto Castro:
    -Alfio Garozzo, Fotografia ed Editoria, 18 ottobre, ore 15,00/18,00;
    -Giuseppe Casaburi, Fotografia e Pubblicità, 19 ottobre, ore 9,30/12,30;
    -Massimo Gurciullo, La Fotografia nel mercato dell’Arte, 19 ottobre, ore 15,00/18,00:
    -Antonio Parrinello, La Fotografia di Scena, 20 ottobre, ore 9,30/12,30.

  • Sala Convegni Fondazione Puglisi Cosentino a Catania, La dimensione dell’Anima attraverso i suoni, i colori, le immagini, i paesaggi e le identità della Sicilia a cura di Identitas - servizi culturali e fundraising di Marina Cafà:
    -Ornella Fazzina e Michele Romano, La tradizione come fonte del contemporaneo in Sicilia, 22 ottobre, ore 16,00/18,00;
    -Marilisa Y. Spironello, I luoghi dell’anima/l’anima dei luoghi. Dialogo a tre voci: Hillman, Wenders, Hopper, 23 ottobre, ore 16,00/18,00;
    -Gaetano Giaquinta e Tony Nicotra, Colori e suoni: pittura, vibrazione e frequenze dell’anima, 24 ottobre, ore 16,00/18,00;
    -Corrado Rubino, L’anima: la dimora dell’immortalità, 25 ottobre, ore 16,00/18,00;
    -Teresa Di Blasi, L’estetica del paesaggio attraverso la fotografia, 26 ottobre, ore 10,30/12,30

Per maggiori informazione andate in questo gruppo su Facebook

Foto | comune di Catania

  • shares
  • Mail